martedì 8 maggio 2007

Fiat Erasmus - 20 anni!

kljds


Venti anni or sono, con atto fiero e volitivo, diedi il via al Progetto Erasmus.


Forse.


UNIVERSITA': ERASMUS, BOLOGNESE IL PRIMO STUDENTE PARTITO


(ANSA) - BOLOGNA, 8 MAG - Era iscritto a Bologna primo studente Erasmus d'Italia, e nella stessa universita' ora e' docente. Lucio Picci - spiega una nota dell'ateneo, era infatti
studente di Scienze Politiche vent'anni fa, quando, al rientro
da un soggiorno di studio in Inghilterra, ottenne il
riconoscimento degli esami la' sostenuti. L'Universita' di
Bologna, scelta dal Ministero dell'Universita' come sede per
festeggiare da domani i vent'anni del programma Erasmus per la
mobilita' studentesca, detiene quindi il primato per quanto
riguarda "l'uso" del programma stesso. [...]


E se fosse di Bologna il primo studente Erasmus?, Unibo Magazine, 8 maggio 2007

5 commenti:

  1. utente anonimo8 maggio 2007 23:22

    ....e tu, schivo ai riflettori, te ne vai in Mozambico ?

    шурин

    RispondiElimina
  2. utente anonimo8 maggio 2007 23:22

    ....e tu, schivo ai riflettori, te ne vai in Mozambico ?

    шурин

    RispondiElimina
  3. utente anonimo9 maggio 2007 22:52

    non prima di aver rilasciato una mezza dozzina di interviste con tanto di foto*

    RispondiElimina
  4. Fantastico. Dopo avere girato gli hamburger negli USA per una catena di dubbia reputazione, torna in Europa e diventa il primo studente Erasmus. Il tuo CV presenta delle nuances sempre più interessanti.

    RispondiElimina
  5. utente anonimo14 maggio 2007 14:06

    L'ho sempre detto che lei era un mito prof! Chissà perchè non ha convinto anche me a partire per l'erasmus...altro che la palma dei primi laureati all'ormai in estinzione (seppur validissima) economia di internet! L'Erasmus sì che è stato una bella innovazione per l'università...

    RispondiElimina