domenica 28 settembre 2008

Casa de Alba

kljds

L'idea di attraversare a piedi tutta la Spagna senza uscire dalle mie proprietà mi affascina, quasi quanto la possibilità di tornare a casa saltando da una piscina all'altra, come nel bellissimo racconto di Cheever.


Ecco l'impareggiabile María del Rosario Cayetana Alfonsa Victoria Eugenia Francisca Fitz-James Stuart y de Silva, la XVIII duquesa de Alba.si dice anche che possegga mezza Sevilla, magari nel mio piccolo potrei andare in piazza saltando da un suo tetto all'altro.


"Hay dos leyendas que le acompañan desde hace muchos años y que hablan de su posición patrimonial e histórica. Dicen que podría cruzar España de norte a sur sin abandonar sus fincas y que tiene tantos títulos nobiliarios que hasta la mismísima reina Isabel de Inglaterra está por detrás de ella en cuestiones protocolarias."


[...]


El legado de la casa de alba, MÁBEL GALAZ. EL PAÍS, 28 settembre 2008

2 commenti:

  1. a me piacerebbe andare da bologna a forlì passando di biblioteca in biblioteca. per ora in sei anni ho fatti circa 350 metri.
    d*

    RispondiElimina
  2. utente anonimo3 ottobre 2008 12:46

    aggiorniamo 'sto blog che la faccia di botulino della signora è da incubo!!!
    Che abbia lo setsso chirurgo plastico della Vanoni? Sono identiche
    ciao d*

    RispondiElimina