domenica 18 giugno 2006

Claudio Ciborra

Bussai all'ufficio di Claudio Ciborra nel 1999. Stavo scrivendo un libro che ragionava sull'impatto di Internet nelle organizzazioni e cercai il suo conforto.

Nel suo ufficio c'era un poster dei Talking Heads. Lo guardai divertito e lui commentò in inglese: "still going strong". Mi fece simpatia.


Chi avrebbe potuto e dovuto fargli fare carriera era troppo impegnato a fare il trombone in conto proprio e a fare il dominus in conto di terzi meno capaci, ma fedeli.


Lui però era qualcuno, salutò tutti e andò alla London School of Economics. La libertà è una cosa che sta dentro le persone.


Apprendo oggi, per caso, che è morto, già un anno fa.


In Memory of Claudio Ciborra 1951 - 2005

Nessun commento:

Posta un commento