domenica 4 giugno 2006

Mattiniero come un tonno

D'ora in poi, a chi troverò sveglio su Skype alle 8 di mattino, scriverò: "Ma tu sei proprio mattiniero come un tonno!". Un tonno albacore, per la precisione.

"C'est ce qu'on appelle aussi le thon blanc. L'albacore fleure bon la langue arabe : il nous est venu d'“al bakoûr, littéralement : le précoce, lié au verbe bakara : être matinal, venir tôt ; porter tôt les fruits en parlant d'un arbre”. L'al bakoûra de l'arabe marocain ? un tendre jeune thon.


Ces quelques miettes en hors-d'œuvre avant la lecture, si l'œil vous en dit, du Dictionnaire des arabismes*.


* De Hassane Makki, Librairie orientaliste Paul Geuthner, 12, rue Vavin, Paris 6e.


Matinal comme un thon, da: Langue Sauce Piquante.

4 commenti:

  1. utente anonimo10 giugno 2006 23:48

    puoi immaginare quale sia il mio skype id?
    adesso sono nottambulo come una civetta (beh, sono solo le 12 meno 10)

    RispondiElimina
  2. utente anonimo10 giugno 2006 23:48

    puoi immaginare quale sia il mio skype id?
    adesso sono nottambulo come una civetta (beh, sono solo le 12 meno 10)

    RispondiElimina
  3. utente anonimo10 giugno 2006 23:50

    magari se aggiungo il dettaglio che sono l'utente del blog che spesso scrive a sproposito e sproloquia... visto che non sono loggato su splinder.
    PS: ma una piattaforma migliore di splinder non la puoi proprio usare?

    RispondiElimina
  4. utente anonimo10 giugno 2006 23:50

    magari se aggiungo il dettaglio che sono l'utente del blog che spesso scrive a sproposito e sproloquia... visto che non sono loggato su splinder.
    PS: ma una piattaforma migliore di splinder non la puoi proprio usare?

    RispondiElimina